Savoia in campo con Landi tra i pali, coppia difensiva composta dal solito duo Rega-Esperimento, Spavone largo a sinistra e Credendino sulla destra. Foti in cabina di regia, De Rosa e Grieco interni di centrocampo. In attacco il tridente costituito da De Stefano, Capitan Scarpa e il Ninja Esposito. I padroni di casa rispondono con: Santangelo, Puzone, Severino, Falco, Lagnena, Scarparo, Lepre, De Rosa, Serrano, Ciccone e Lordi. Prima chance per Esposito che parte in dribbling e va al tiro, Santangelo blocca in sicurezza. Ammonito Grieco per fallo tattico su Serrano che aveva avviato la transizione offensiva. Giallo anche per De Rosa, reo di essere intervenuto in ritardo sull’avversario. Spavone finisce sul taccuino dell’arbitro per simulazione in area. Al 26’ tiro cross di Severino che si stampa sulla traversa. I Bianchi mantengono il pallino del gioco, l’Albanova si difende con ordine. Ci prova Rega in proiezione offensiva: tiro dal limite Santangelo devia in angolo al 43’. Nei due minuti di recupero ci provano sia Scarparo che De Rosa ma senza trovare i pali di Landi. Duplice fischio, si va negli spogliatoi sullo 0-0. 

Al minuto 9, gran cross di Scarpa da angolo e Rega svetta ed impatta di testa in area: palla fuori di pochi centimetri. 60 secondi dopo il difensore lascia il posto a Conti: cambio obbligato causa infortunio del leader difensivo dei Bianchi. Punizione di Serrano dal limite dell’area: palla fuori al minuto 12. Il centravanti dell’Albanova va alla conclusione, deviata in angolo dalla retroguardia torrese. Al 18’ esce Grieco, entra Trimarco. Prima Conti, poi De Rosa: il Savoia alza il muro in area ed evita la battuta a rete degli attaccanti dell’Albanova.  Grande chance per Trimarco, il centravanti è bravissimo a portarsi palla e saltare il difensore: la conclusione del 20, però, finisce tra le braccia di Santangelo. Mister Carannante schiera Pisani e Orefice al posto di De Stefano e De Rosa. Ultimo cambio per il Savoia: in Napolitano, out Foti. Al 43’ proprio Napolitano tenta la battuta a rete da punizione laterale: Santangelo è bravo a deviare in angolo. Al 47’ arriva la rete del Ninja Esposito: lancio lungo di Napolitano per il centravanti che elude la marcatura e colpisce di testa. 0-1, scoppia la festa in campo! Game over allo Stadio Scalzone: il Savoia di Mister Carannante vince ancora.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"