E’ ufficiale, Savoia- Herculaneum  si giocherà al Giraud porte chiuse. Anche l’intervento del sindaco di Torre Annunziata  Starita  è andato a vuoto, un brutta notizia, non solo per i tifosi oplontini, ma per tutto il movimento calcistico della Campania.

A confermare la notizia è l’assessore allo sport Jolanda Russo. “ Devo confermare quanto era già nell’aria, la partita si disputerà a porte chiuse. Stamattina il sindaco ha provato in tutti i modi a convincere il Capo di Gabinetto della Prefettura, ma la decisione presa è stata irrevocabile. Dispiace dirlo, ma si è appurato che alcuni pseudo tifosi in settimana hanno minacciato pesantemente sul web il presidente ed i tesserati dell’Ercolano. E’ questa la vera motivazione alla base dell’ordinanza del Prefetto, le carenze strutturali non c’entrano nulla. Né il Commissariato di Torre, né noi – fino a ieri sera. Eravamo a conoscenza di questa disposizione, il tutto è partito da Ercolano, evidentemente temevamo per la propria incolumità. Ora c’è poco da fare, è andata così, e posso garantire che è stato fatto il possibile affinché tutti potessero assistere all’incontro. Ora bisogna mantenere la calma, è un appello rivolto alla tifoseria, eventuali  intemperanze danneggerebbero soltanto la città e lo stesso Savoia”. 

Foto Nunzio Iovene Il Cigno @rt

Il pregara

L'intervento dei sindaci

Le accuse di Mazzamauro

Le porte chiuse

La giornata bianca