Il Savoia incassa la seconda sconfitta stagionale a Messina, in maniera clamorosa. Vincono i siciliani 1-0 grazie ad un rigore di Dambros, nonostante la doppia superiorità numerica avuta dai bianchi per buona parte del secondo tempo.

Dopo un primo tempo senza particolari emozioni, il secondo si è aperto con le espulsioni prima di Fissore (doppia ammonizione) e quindi di Carbonaro. Gli uomini di mister Parlato, però, non hanno saputo sfruttare il vantaggio ed all'85' hanno concesso un clamoroso contropiede, terminato con un fallo da ultimo uomo di Oyewale. Espulsione e calcio di rigore trasformato da Dambros, che ha portato clamorosamente i giallorossi in vantaggio.

Gli oplontini non hanno sfruttato l'altrettanto clamoroso ko del Palermo a Licata per 2-0. Restano quindi 7 i punti di distacco tra le due squadre in cima alla classifica.