“Non è questo il momento delle divisioni. Non possono essere due sconfitte, anche se pesanti e che  testimoniano un segnale di allarme, a mettere in discussione un progetto che ha delle prospettive a lunga distanza”.

Saverio Russo, già addetto stampa della società oplontina, interviene sul momento che sta attraversando il Savoia.

“Mi sento fortemente legato a questa società che, a mio avviso, non rappresenta solo una squadra di calcio ma rappresenta la storia, la  cultura, di un vasto territorio e di una comunità produttiva  e laboriosa. Il Savoia non sta attraversando un buon momento ma questo non può giustificare   cadute di tensione,  defezioni , abbandoni.  Bisogna ritrovarela serenità e  l'unità e andare avanti. Nel rispetto dei ruoli e delle competenze. Niente è compromesso.

Ci sono tutte le condizioni  per superare questo momento. Cè' una tifoseria fantastica che non ha fatto mai mancare il proprio sostegno, cè' un organico di primo piano, c'è' un signore di allenatore, non lo scopro certamente io, c'è una società solida e fattiva, nonostante lo scotto del noviziato in un contesto prestigioso come quello oplontino,  c'è anche una stampa che segue con grande competenza  le dinamiche della squadra e della società.

Insomma ci sono le necessarie condizioni per riprendere il cammino. Ci sono le condizioni per continuare a sperare di riportare il Savoia nella categoria che merita.

In questo momento, ritengo,  non possono essere condivise dimissioni o abbandoni. Anche se sono giuste e sacrosante le  motivazioni  ma la posta in palio è molto più alta. L'obiettivo è contribuire a superare questa fase di difficolta e riprendere il cammino della vittoria. Questo è possibile se si ritrova lo spirito unitario di tutti coloro che hanno condiviso il progetto iniziale e ci sia il rispetto dei propri ruoli e delle proprie competenze".

Il dietrofront

Il chiarimento

Arpaia contro Ferraro

Le dimissioni di Ferraro

I nuovi obiettivi

Gli addii

Le interviste post gara

L'esclusione

La contestazione

Il live

Il pregara