“È stata una settimana di grande lavoro, come quelle precedenti. Abbiamo lavorato sugli errori e ci siamo preparati in vista di questa nuova trasferta: domani ci sarà la rifinitura e poi partiremo alla volta della Sicilia”. E’ carico il mister, Carmine Parlato, alla vigilia della trasferta del Savoia in terra sicula.

L’ANALISI. “Marina di Ragusa? A prescindere dall’avversario – ha continuato il tecnico - dico sempre che non bisogna perdere il senso dell’orientamento quando si prende l’aereo. I ragazzi sanno che devono stare concentrati: è una trasferta dura, difficile. Bisogna giocare con spirito positivo, rispettando il valore degli avversari. Dobbiamo fare l’1% in più rispetto a domenica scorsa. Orlando? Si è messo subito a disposizione, con impegno ed abnegazione, d’altronde viene da anni di professionismo. Nel giro di qualche settimana sarà in piena condizione. Scelte di formazione? Anche questa settimana mi porterò dei dubbi fino a domani sera. Rondinella? È giovane e, in quanto tale vive di entusiasmo ma commette anche errori. Si ricorderà di domenica scorsa”.

CALCIOMERCATO. Il Savoia nel frattempo ha comunicato di aver ceduto, nel corso della campagna di calciomercato, Erik D’Angeli a titolo definitivo al Forlì, mentre a titolo temporaneo sono stati ceduti Hassen Rekik al Gladiator, Pio Giuseppe Del Prete, Francesco Palumbo e Pierluigi Abate al Comprensorio Vairano, Alessandro Buono al Locri, Ciotola all’Acerrana, Giovanni Esposito al Latina e Pasquale Liguoro alla Mariglianese. “La società – hanno spiegato attraverso una nota - crede nei suoi tesserati e li ha ceduti in prestito proprio per valutarne la crescita, in vista di un ritorno in squadra”.

CAMPAGNA ABBONAMENTI RIAPERTA. Sono stati sottoscritti 230 abbonamenti per la stagione calcistica 2019/2020, ma la Società, visto l’entusiasmo dei tifosi, ha deciso di riaprire la campagna abbonamenti fino a domenica 22 Settembre.