Ecco le dichiarazioni dei protagonisti del successo del Savoia sul campo della Palmese.

Parlato: “Non era assolutamente facile, oggi abbiamo fatto un altro passo importante. Faccio i complimenti ai miei ragazzi perché stanno facendo in modo di tenere sempre alta l’attenzione: abbiamo creato tante occasioni nel primo tempo, meno nel secondo ma siamo stati bravi a reggere e spegnere la partita nel finale. Non è mai facile creare così tante palle gol: faccio i complimenti alla squadra per il campionato importante che sta facendo.  I tifosi ci seguono in massa in trasferta, non è una novità: per i ragazzi, sentire l’appoggio della tifoseria, è una spinta in più. Il Savoia sta giocando con abnegazione e sta meritando gli applausi della nostra gente”.

Osuji: “Sono contento per il gol e voglio fare i complimenti alla squadra perché giochiamo da gruppo ed ognuno corre per il compagno. Faccio i complimenti a tutti, sia a chi gioca di più che a chi gioca di meno, quando entrano danno tutti l’anima. Dedico questa vittoria a loro. Il gioco e la voglia ci sono sempre stati da inizio stagione, ma adesso ci gira tutto meglio. In squadra abbiamo prima grandi uomini e poi grandi calciatori. Mister Parlato, con il suo modo di fare, ha costruito un gruppo, una squadra. Un ringraziamento va anche ai tifosi, senza di loro non esisterebbe il calcio: ci trasmettono la loro forza”.