Eseguito in mattinata l’ultimo allenamento della settimana, il Savoia aspetta di ospitare, oggi al ‘Vallefuoco’ di Mugnano, i pugliesi del Fasano, in un match di sicuro interesse in chiave playoff.

Alla gara della 29a giornata la squadra oplontina arriva con diverse assenze: se da un lato, infatti, mister Campilongo ritrova il difensore Cacace, non potrà, però, sicuramente contare su D’Ancora, appiedato dal Giudice Sportivo, e sugli infortunati Ausiello (per lui ancora una settimana di stop) e Gatto (fermatosi in allenamento e in attesa degli esami del caso).

Pur rimaneggiati negli uomini, ciò che non mancherà sarà la determinazione con cui i biancoscudati scenderanno in campo, come conferma il Direttore Marco Mignano: “Giocheremo questa partita con diverse defezioni, ma ci arriviamo molto carichi. Veniamo da una settimana di intenso lavoro, i ragazzi hanno lavorato bene col mister e sanno che dovranno dare il 101% domani. Li ho visti determinati, coscienti dell’importanza della gara e delle difficoltà che possono presentare gli avversari. So che giocheremo concentrati, voglio un’altra gara di carattere. Da qui alla fine è così che dobbiamo giocare, dobbiamo dare il massimo in termini di agonismo e concentrazione. Mi aspetto che anche il pubblico ci dia una grossa mano: i nostri tifosi sono fondamentali in questo rush finale. La tifoseria di Torre Annunziata è un valore aggiunto per la nostra squadra, può dare la giusta carica ai nostri calciatori e spingerli alla vittoria. Dobbiamo essere tutti uniti e concentrati sul nostro obiettivo. Insieme possiamo raggiungerlo”.

Foto Nunzio Iovene Il Cigno @rt


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"