Mister Roberto Carannante si è espresso così alla vigilia di Ischia-Savoia: “È una partita importante tra due squadre forti. Gli avversari hanno fatto un ottimo inizio di campionato, si trovano al vertice: possono dire la loro per le prime due, tre posizioni in classifica. Noi cerchiamo di affrontare le partite con grande attenzione, indipendentemente dall’avversario che ci troviamo di fronte. La mia squadra sta facendo bene e sono molto contento dell’andamento in campionato. Esposito in gol? Non ho mai avuto dubbi sui miei attaccanti. C’è ancora Trimarco che deve sbloccarsi: ho sempre detto che se si lavora in un certo modo il gol, prima o poi, arriva. Gianluca deve stare soltanto calmo e tranquillo: il gol arriva se non lo cerchi. Difesa bunker? Nel calcio moderno non esistono difesa ed attacco, ma fase difensiva ed offensiva: in questo momento stiamo facendo bene in entrambe ed il fatto che siano andati a segno i centrocampisti la dice lunga. Quando la difesa fa bene è perché tutta la squadra ha lavorato bene in quella fase. Ci sono degli infortunati, anche questa settimana dobbiamo fare di necessità virtù, stringere i denti e fare il meglio possibile in queste partite”.