Il Savoia si è reso protagonista di un grande recupero contro il Portici. Ma il 2-2 in coppa al Giraud è stato festeggiato il giusto da Sosa. "C'è stata una grande reazione e mi sono complimentato soprattuto con Toscano, che ha giocato con un piede fratturato. Loro rimangono i favoriti per il passaggio in semifinale, ma ce la giocheremo".

Ovvio e scontato il passaggio sul mercato, che ha appena aperto i battenti. Il Pampa è deciso su questo punto. "Preferisco non parlarne perché si devono risolvere prima i problemi societari. Personalmente non ho intenzione di mandare via nessuno, poi se i giocatori hanno altre richieste e vogliono andar via a quel punto è un altro discorso. Todisco però si sta sacrificando molto e ci ha assicurato che vuole un Savoia ai vertici".

IL SUMMIT CON TODISCO. Stasera ci sarà un summit tra la squadra e lo stesso presidente del Savoia. A riferirlo è Alessio Gargiulo, autore del 2-2. "Vediamo un po' cosa succederà dopo il nostro incontro con lui. Per quanto ci riguarda oggi abbiamo giocato una gran gara ed abbiamo messo da parte tutti i problemi societari". Più pacato il tono di Gaetano Toscano, autentico protagonista nel secondo tempo. "Mi sento ancora un atleta del Savoia e spero di esserlo a lungo. Si è tanto parlato di un mio passaggio alla Turris, ma non c'è nulla di vero. Il club ha un ritardo nei pagamenti dei rimborsi di circa dieci giorni, ed è fisiologico a questi livelli. Sono le chiacchiere a rendere tutto più difficile".

IN TANTI CON LA VALIGIA. Malgrado le classiche parole di rito dei presenti, in tanti sono con la valigia pronta. E' praticamente sicura la partenza dei 'pretoriani' di Grimaldi Russo, Castiglione e Gallinaro. Faranno di sicuro più scalpore le decisioni di big come Manzo, Balzano, Rinaldi e Mallardo che al 90% cambieranno aria. Su quest'ultimo tanto dipenderà dalle sue condizioni fisiche, visto che è uscito nell'intervallo per un sospetto stiramento. Per Sosa sarà quindi rivoluzione e a quel punto Todisco e Aiello (oggi assenti al Giraud) dovranno mostrare ai tifosi di Torre Annunziata quali sono le loro reali intenzioni.

Il pari insperato

Il tabellino