“Ringrazio Torre Annunziata, i tifosi del Savoia e gli ultras che mi hanno sempre accolto come un figlio” va alla sua vecchia società il primo pensiero di Vicenzo Musto, nuovo team manager della Scafatese . Musto aveva rassegnato lo scorso 23 dicembre le sue irrevocabili dimissioni “Una decisione presa con dispiacere ma s

catuita dal rapporto non più collaborativo con la società” aveva spiegato l’ex dirigente oplontino. Il nuovo dirigente della Scafatese, che come egli stesso aveva dichiarato, rimarrà sempre legato al Savoia, ha ringraziato il suo nuovo presidente, Vincenzo Cesarano, “per la fiducia accordatami, il calcio è bello se a farlo sono persone che intendono arricchirsi grazie alle passioni altrui”. “ A scafati sarò affiancato da persone perbene dal presidente Cesarano al direttore Aievola allo staff tecnico e sanitario” ha affermato Musto durante la conferenza stampa di presentazione “ Ognuno svolgerà il suo ruolo con dedizione e rispetto”
Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"