Alle prime luci dell’alba la sezione operativa della DIA di Salerno ha dato esecuzione ad un mandato di perquisizione domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno nei confronti di Pasquale Aliberti, ex sindaco di Scafati, e della moglie Monica Paolino, consigliere regionale per Forza Italia.

L'ambito investigativo rientra nell'operazione “Sarastra”, che di recente ha portato allo scioglimento del consiglio comunale di Scafati per infiltrazioni della criminalità organizzata.

Aliberti e la moglie sono indagati per scambio elettorale politico mafioso. Nel corso della perquisizione a casa della coppia, sono stati acquisiti anche supporti informatici.