Oggi ho chiamato Marcello e gli ho chiesto: 'Ma che cos'è questa storia del sequestro di 6 milioni di euro?' e lui mi ha risposto: 'Renato, non ho mai avuto 6 milioni di euro in vita mia...''. In una conferenza stampa a Montecitorio Renato Brunetta difende Marcello Fiori, coinvolto in un'inchiesta della Procura regionale della Corte dei conti che ha disposto il sequestro conservativo di beni per 5,7 milioni di euro all'attuale responsabile nazionale dei Club Forza Silvio quando era commissario dell'area archeologica di Pompei. ''Questa notizia su Fiori è una vera e propria bufala'', assicura Brunetta.

Le dichiarazioni di Fiori

Il sequestro