Scarpe donate a famiglie povere. Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, su disposizione della Procura della Repubblica partenopea, ha devoluto in beneficenza circa 5.000 paia di scarpe ad Istituzioni e ad Associazioni no profit delle province di Napoli e Salerno. Gli articoli erano stati sequestrati lo scorso mese di febbraio durante l'arresto, nel quartiere "La Maddalena" di Napoli, di un 48enne di origine cinese che aveva provato a corrompere i finanzieri che stavano procedendo ad un controllo anti contraffazione nei suoi confronti. In particolare, i capi di vestiario sequestrati erano stati rinvenuti in uno stato di "semilavorazione".

"Le scarpe donate in beneficenza sono di buona fattura e, pertanto, sfruttabili a beneficio delle iniziative e opere di bene che la "Caritas Diocesana" di Napoli ed altri Enti no profit delle province di Napoli e Salerno portano avanti a supporto di indigenti e famiglie in gravi difficoltà economiche", sottolinea in una nota la Guardia di Finanza. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"