All’interno del sito archeologico di Pompei, i carabinieri degli Scavi di Pompei hanno denunciato 2 turisti olandesi di 34 e 46 anni per tentato furto aggravato in concorso. I militari dell’arma sono intervenuti su segnalazione di una guida turistica e hanno bloccato i due dopo che avevano raccolto una pietra affrescata, di 8 centimetri per 8, dal pavimento della domus “Casa della Venere in bikini” e stavano tentando di portarsela via.

La pietra è stata recuperata e restituita alla Soprintendenza.