Un litigio sfociato in una rissa a colpi di schiaffi e graffi.

I carabinieri di Torre del Greco hanno denunciato tre donne a causa della rissa scoppiata in via Nazionale. Si tratta di una 45enne, che dovrà rispondere anche di e porto abusivo di arma da taglio, e di una madre con figlia di 43 e 15 anni.

Il litigio è sfociato in una vera e propria zuffa con calci, pugni, schiaffi e graffi. Spuntato anche un coltello da parte della 45enne, che ha minacciato mamma e figlia. Le stesse hanno approfittato di un momento di distrazione per allontanarsi in sella al loro scooter.

I Carabinieri però sono arrivati giusto in tempo per fermare le due, allertare il 118 e ricostruire la vicenda. Tutte e tre sono state portate all’ospedale Maresca di Torre del Greco. I medici hanno dato lo 10 giorni di prognosi a causa delle ferite riportate.