Uno schianto violento che non gli ha lasciato scampo.

E’ morto così Marco Serrapica, un giovane di 28 anni di Torre Annunziata, rimasto vittima di un terribile incidente alla barriera autostradale di Nocera Inferiore.

Questa notte, il ragazzo era a bordo della sua autovettura, una Fiat 500, in direzione nord quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della macchina finendo contro le barriere divisorie dei caselli autostradali, prima di prendere fuoco. Per il giovane, residente a Cicerale ma nato e cresciuto a Torre Annunziata, non c’è stato nulla da fare.

Sul posto sono giunte le forze dell’Ordine ed i vigili del Fuoco per mettere in sicurezza l’area ed effettuare i primi rilievi per ricostruire la dinamica dell’impatto. Lunghe code si sono registrate fino alle 6 di questa mattina. In corso gli accertamenti della polizia di Angri.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"