Un urto violento. Prima su un muretto poi sull’asfalto. Un incidente che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così P.D., un 54enne di Ercolano.

Il fatto è avvenuto intorno alle 14 di domenica scorsa. Forse per la calura, aveva deciso di uscire con il suo scooter. E’ arrivato su via Benedetto Cozzolino, in direzione Torre del Greco. Appena oltre l’incrocio con via Cegnacolo, l’uomo, che nella vita faceva il panettiere, ha perso il controllo del suo scooter. La sua corsa è finita dapprima su un muro poi sull’asfalto. Nessun segno di frenata né di tamponamento.

Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi, gli agenti del commissariato di Polizia di Ercolano e i vigili urbani per mettere in sicurezza l’area. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Acquisite le immagini di videosorveglianza private e pubbliche per cercare di ricostruire l’accaduto e capire se ci siano eventuali responsabilità di altre persone.

Nel frattempo, la salma è sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa dell’autopsia.