Operazione degli uomini della Guardia Costiera di Torre del Greco. Nel corso di un’operazione sui comportamenti ecocriminali nei territori del litorale vesuviano sono stati scoperti alcune fogne a cielo aperto tra Torre del Greco, Ercolano e Portici. Coadiuvati anche dalla polizia municipale di Ercolano, la guardia costiera ha scoperto scarichi di acque reflue domestiche in assenza dell’autorizzazione prevista dal testo unico dell’ambiente. La stessa cosa è avvenuta anche nella stessa Portici ove è stato accertato un ulteriore scarico non censito dalle civili abitazioni.