Una anziana vince 500mila euro al Gratta e vinci, si reca in tabaccheria per ottenere conferma del premio ma uno dei titolari intasca il biglietto e fugge.

E' accaduto a Napoli: l'anziana ha denunciato l'episodio ai carabinieri che sono sulle tracce del tabaccaio. La donna, tornata nella tabaccheria dove aveva acquistato il biglietto, ha consegnato il Gratta e vinci a un dipendente. Costui ha validato la vincita tramite un dispositivo dedicato e per ulteriore riscontro ha consegnato il tagliando a uno dei titolari che lo ha intascato, ha indossato il casco ed è fuggito in scooter. Per il tagliando è stato chiesto il blocco.