Quello di febbraio è il mese delle grandi manovre nella Giunta comunale di Torre del Greco. Dopo il cambio di deleghe che ha premiato la fedelissima borrielliana, Romina Stilo, ecco arrivare a sorpresa (ma non troppo) un'altra rivoluzione nella squadra amministrativa. Quest'oggi ha rassegnato le proprie dimissioni Donato Capone. L'ormai ex assessore alle Politiche Sociali, Anagrafe e Protezione Civile ha giustificato con "motivi personali" la sua decisione di lasciare la poltrona di Giunta.

IL SUCCESSORE – Quello di Capone è un addio pesante per la squadra guidata da Ciro Borriello. Il sindaco di Torre del Greco teneva infatti ben saldo il rapporto con l'ex consigliere provinciale, anche in virtù di una corposa presenza di "caponiani" nella maggioranza consiliare (composta da Felice Gaglione, Vittorio De Carlo e Gabriele Capuani). Ecco perchè nuovi scenari si potrebbero profilare all'orizzonte.
Nel frattempo, Borriello ha prontamente sostituito il dimissionario Capone con un altro fedelissimo della lista "Borriello Sindaco". In Giunta entra difatti Domenico Balzano, 50enne naturopata, già collaboratore personale del Sindaco dal dicembre 2014.

Gennaro Scognamiglio


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"