In Campania le scuole restano “chiuse”.

Il Tar dà ragione al governatore De Luca. Con tre decreti appena pubblicati il tribunale amministrativo ha respinto le richieste di sospensione dell’ordinanza numero 89 con la quale il presidente lo scorso 5 novembre ha disposto la sospensione delle attività didattiche in presenza.

Si continuerà quindi con la didattica a distanza per le sule dell’Infanzia, scuola primaria e secondaria fino al prossimo 14 novembre.

chiusura delle scuole