"Presenterò un'interrogazione parlamentare per chiarire quanto accaduto nella comunità di recupero per minori di Villa di Briano a Casertain cui si è tolto la vita un minorenne di Boscoreale".

Lo ha annunciato Edmondo Cirielli, questore alla Camera dei deputati di Fratelli d'Italia, accogliendo l'appello della responsabile del dipartimento Legalità e sicurezza di FDI della Regione Campania, Maria De Martino al fine di chiarire quanto accaduto. L'interrogazione sarà presentata martedì al Ministro dell'Interno Lamorgese ed al Ministro della Giustizia Cartabia, per "chiedere chiarimenti in merito al suicidio del ragazzo minorenne, anche, al fine di accertare eventuali responsabilità della struttura e del personale preposto al suo controllo e alla sua sicurezza".

"È la storia di un suicidio annunciato?" si è chiesto la De Martino, ricordando come il ragazzo (Vincenzo Arborea) "non aveva accettato il diniego all'autorizzazione per uscire in occasione dell'anniversario della morte della sorella" e che "per questo motivo era scappato dalla comunità di Caserta raggiungendo Boscoreale dove si era ricongiunto con la madre. Portava con sé un mazzo di fiori e tanta insofferenza.

'Lì dentro non voglio starci 'le sue ultime parole". "A 16 anni -ha proseguito la responsabile del Dipartimento Legalità di FdI -un ragazzo dal passato complicato non andava lasciato solo, bensì attenzionato, aiutato ed ascoltato". "Una madre non può e non deve sentirsi in colpa per aver riportato il proprio figlio in una Comunità dove doveva essere recuperato sotto l'occhio vigile dello Stato" ha dichiarato ancora Maria De Martino.

"C'è un silenzio imbarazzante da parte della classe politica locale per un ragazzo abitante nel Piano Napoli di Boscoreale, una realtà difficile di cui, purtroppo, non importa niente a nessuno e che troppo spesso viene dimenticata ed emarginata da parte delle Istituzioni"."

Parlare di certi temi talvolta può apparire inopportuno, ma io non posso tacere, come non posso ridare alla madre suo figlio, ma posso certamente chiedere nelle sedi opportune di fare chiarezza .Ringrazio l'on. Edmondo Cirielli che ha dato subito la sua disponibilità a presentare una interrogazione parlamentare. Questo suicidio è un grido inascoltato di una generazione che chiede aiuto in un momento emergenziale dove tutto diventa più difficile e ogni altro problema diventa superficiale rispetto al virus. ScusaciEnzo",ha concluso la rappresentante di Fratelli d'Italia.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"