Serata da dimenticare per la Fiamma Torrese, che perde con un secco 3-0 contro l'Assitec Sant'Elia. Prestazione davvero sottotono per le ragazze di coach Adelaide Salerno, che dopo un inizio incoraggiante scompaiono dalla partita.

I primi scambi del match vedono infatti le oplontine abbastanza in palla, malgrado la potenza di un avvesario che ha sbagliato poco o nulla. De Gennaro con un ace raggiunge il 24 pari, che accende il PalaSiani. L'Assitec è però più incisiva e chiude i conti sul 24-26. Poi il calo verticale con il secondo set che finisce su un eloquente 13-25. La Fiamma tenta poi una reazione con Russo e Riparbelli nel terzo set, ma non c'è nulla da fare. Le ciociare infatti vincono 19-25.

Amaro il commento a fine gara di coach Adelaide Salerno. "Abbiamo fatto più di un passo indietro rispetto alla bella partita di Cerignola, dove abbiamo sfiorato l'impresa. Dovremo tornare subito in palestra e lavorare sui nostri errori".

Foto Nunzio Iovene Il Cigno @rt


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"