In frantumi la vetrata dell’obitorio dell’ospedale San Paolo di Napoli a causa di un uomo che, con la sua auto, vi si è scagliato contro in seguito al decesso di una sua parente. Il tutto è accaduto ieri sera poco prima della mezzanotte: una decina di persone si sono ritrovate all’esterno della struttura ospedaliera in seguito alla notizia del decesso di una cara parente, ma i medici hanno negato l’accesso alla camera mortuaria per via della tarda ora.

Così uno di loro, al culmine della tensione e della rabbia, ha preso la rincorsa in auto e ha infranto la vetrata dell’obitorio. La guardia giurata in servizio ha subito avvertito la Polizia che è subito intervenuta. Gli agenti ora stanno analizzando le immagini della videosorveglianza e sono sulle tracce dell’uomo.