“Un’offerta a piacere”. Con questa frase, Antonio Esposito, 46enne già noto alle forze dell’ordine, ha avvicinato una donna che aveva parcheggiato la propria auto negli spazi delimitati da strisce bianche in via Michetti.

La donna si è però rifiutata di pagare e da lì sono scattate le minacce. Ferma nel suo intento la signora ha chiamato il 112 e poco dopo sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Castellammare.

Accertato, tramite le dichiarazioni della malcapitata, quanto fosse successo, hanno tratto in arresto l’uomo per tentata estorsione.

Esposito è stato perquisito e trovato in possesso di 30 euro, ritenuti provento dell’attività illecita e quindi sequestrati.

Terminate le formalità l’arrestato è stato tradotto in carcere.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"