C'è la questione 'sicurezza' al centro dell'ultima polemica sollevata dal Pd nei confronti dell'amministrazione guidata dal sindaco Marrone. Un ennesimo affondo col quale il Partito democratico ha posto l'attenzione sul funzionamento degli occhi elettronici in città. Sono solo cinque su diciannove le telecamere attive e funzionanti per  il territorio comunale.

Tutti gli altri riquadri di videosorveglianza sono vuoti e spenti. Un problema sul quale si è espresso Luca Manzo, consigliere della civica 'Il Cittadino', che afferma: “Funzionano solo cinque su diciannove le telecamere, tra l'altro le funzionanti sono predisposte solo per il monitoraggio del flusso veicolare, quindi inefficienti per identificare volti e targhe. Tutto questo dopo avere sottoscritto, a luglio scorso, all'unanimità un atto d'indirizzo politico che dava mandato di implementare ed adeguare il sistema di videosorveglianza. Ogni anno parliamo sempre delle stesse problematiche irrisolte”.

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"