Circa 50 kg di sigarette di contrabbando scoperte dalla Guardia di Finanza.

Il ritrovamento è stato effettuato a Cardito, nel napoletano. Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno arrestato anche due persone.

I militari hanno seguito un uomo che a bordo di una macchina si stava dirigendo verso un box, utilizzato come luogo di stoccaggio delle sigarette, dove ad attenderlo c'era un'altra persona. Le perquisizioni effettuate sull'automezzo e nel locale hanno consentito di rinvenire e sequestrate 47 chili di sigarette, che sarebbero stati immessi nel circuito di vendita illegale nell'area a nord di Napoli.

Per le due persone bloccate l'autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.