“L’approvazione del decreto legge sulle Unioni Civili rappresenta un’apertura e un’occasione per una svolta definitiva sui diritti degli omosessuali”. Lo ha detto Carlo Abagnale, candidato nella lista del Partito Democratico per Silvana Somma, alle prossime elezioni di Gragnano, in programma il 5 giugno 2016. Nel giorno dell’approvazione definitiva del ddl Cirinnà, il Partito Democratico di Gragnano apre una finestra sulla comunità omosessuale, allineandosi alle dichiarazioni rilasciate dal premier Matteo Renzi. 

“Oggi è un giorno di festa”, ha spiegato Renzi attraverso il suo profilo facebook, ricordando l'impegno nella battaglia per i diritti civili di Alessia Ballini, sindaco omosessuale di San Piero a Sieve e sua assessore alla Provincia di Firenze, scomparsa cinque anni fa.
“Questo giorno – ha spiegato Silvana Somma - rappresenta un passo importante per il riconoscimento dei diritti civili, per chi si sente finalmente riconosciuto. Perché le leggi sono fatte per le persone, non per le ideologie. Oggi si scrive si scrive una pagina importante dell’Italia che vogliamo”.
Un altro passo per un apertura culturale dell'omosessualità anche nelle realtà locali, come la nostra, per una reale ed effettiva parità nel vivere civile : l'omosessualità come normalità e non più come elemento di emarginazione sociale "


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"