Una zampogna, un grosso tamburello e le note di Bella ciao. In questo modo la comunità Lgbt di Torre Annunziata, presieduta da Antonello Sannino ha deciso di accogliere Matteo Salvini, oggi nella città vesuviana nel suo secondo giorno di tour elettorale in Campania.

Una cinquantina i contestatori posti all'esterno del lido Azzurro, sul lungomare oplontino, in attesa del leader della Lega per un incontro con i presenti. Forte lo spiegamento di forze dell'ordine anche se, nonostante qualche slogan ''colorito'', la situazione non appare al momento destare particolari preoccupazioni.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

la decisione

L'INCONTRO