La situazione è sempre più difficile al Covid Hospital Boscotrecase. L'aumento dei contagi degli ultimi giorni sta mettendo davveroa dura prova gli operatori del Sant'Anna-Madonna della Neve.

Il viavai di ambulanze è continuo all'interno dell'ospedale boschese. Sono quattro i decessi che sono stati registrati nelle ultime ore. Mentre continuano a essere pieni sia i reperti di subintensiva che intensiva. Stesso discorso anche per la medicina generale, mentre sono due i posti liberi in pneumologia.

"Continuano ad arrivare casi sempre più gravi -ha affermato il direttore sanitario Savio Marziani- Come ho detto più volte i pazienti attuali hanno tutti problemi di un certo livello. Non giungono più persone paucisintomatiche. Spero che si acceleri quanto prima la campagna vaccinale".

Nel frattempo a breve il presidio di Boscotrecase sarà dichiarato dial Covid della Regione.