Sorpresi a sversare abusivamente oltre 700 pneumatici.

I carabinieri hanno denunciato per attività di gestione di rifiuti non autorizzata 3 persone del vesuviano. Tutti e 3 - un 46enne di Palma Campania, un 38enne e un 57enne di Ottaviano - sono incensurati.

Il 57enne e il 46enne sono rispettivamente titolare di una officina meccanica e amministratore unico di una ditta edile site in Ottaviano.

I carabinieri li hanno sorpresi mentre scaricavano rifiuti speciali del tipo pneumatici. I militari dell'Arma li hanno trovati in un terreno in uso al consorzio Vallo di Lauro in via Isernia a Palma Campania. Al termine delle operazioni, i Carabinieri hanno ritrovato e sequestrato - oltre al container che è risultato intestato alla ditta edile di cui il 46enne è l'amministratore - oltre 700 pneumatici.