Sorpreso a vendere marijuana tra Pompei e Castellammare. I carabinieri hanno arrestato un pusher di 60 anni, colto in flagranza di reato mentre cedeva 16 grammi di droga a un acquirente, segnalato poi alla Prefettura. I militari dell’Arma hanno notato i movimenti sospetti dello spacciatore a bordo della sua auto. L’hanno pedinato e scoperto in flagrante. Nel corso della perquisizione, a bordo del suo veicolo sono stati trovati altri 96 grammi di marijuana, già pronta per la vendita.

Sempre a Pompei, i carabinieri hanno individuato due cittadini extracomunitari di 44 e 34 anni: circolavano a bordo di un autoveicolo risultato rubato tre giorni fa. Entrambi sono stati denunciati per ricettazione. Il veicolo sarà restituito al legittimo proprietario. Il più giovane dei due è risultato poi clandestino ed è stato quindi denunciato anche per violazione della normativa sugli stranieri.