Uno zaino a dir poco prezioso. I carabinieri della stazione di Borgoloreto hanno denunciato per ricettazione un 24enne di origini gambiane, regolare sul territorio italiano.

E’ stato controllato in piazza Principe Umberto e durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 55 smartphone di varie marche, 2 pc, 2 cuffie wireless e 1 sim card. Era tutto nel suo zaino e per nessuno degli oggetti ritrovati è stato in grado di fornire indicazioni sulla loro origine.

Da accertamenti condotti dai militari, 11 telefoni sono risultati oggetto di altrettanti furti, tutti perpetrati questa estate sulle spiagge di Gallipoli. Il materiale è stato posto sotto sequestro in attesa di ulteriori verifiche.