“Ancora una volta restiamo di stucco per i modi utilizzati da questa amministrazione nell’affrontare i problemi quotidiani della città”. Il presidente della Confesercenti di Pompei, Gianluca Machetti, interviene  a 24 ore dalla chiusura del parcheggio di Piazza Immacolata.

CHIUSURA PARCHEGGIO. Ieri mattina il vicesindaco, Pietro Orsineri, ha firmato l’ordinanza 163 che prevede la “chiusura del nucleo centrale di Piazza Immacolata alla circolazione ed alla sosta veicolare”. I motivi che hanno spinto l’amministrazione a questa decisione, dopo la riapertura della piazza decisa dal commissario Aldo Aldi, vanno ricercati nella presenza di diversi parcheggiatori abusivi.

“Pur condividendo che la legalità deve essere il principio cardine di ogni azione – continua il presidente dell’associazione di categoria – mi spiace che si discuta sempre dopo di provvedimenti già adottati. È stato il caso della ZTL o anche del regolamento per l’occupazione di suolo pubblico. Purtroppo è un modus operandi che poco si collima con le con le dichiarazioni dell’amministrazione, che più volte ha affermato di volere il confronto”.

Infine, conclude con una battuta Machetti: “Non si può certo pensare di chiudere tutte le banche per evitare il rischio di una rapina”.