Una famiglia dedita alla spaccio di droga arrestata dai carabinieri a Boscoreale. In manette sono finiti Giuseppina Federico, 51 anni, la figlia Rosalia Casciello, 31, e il marito di quest'ultima, Antonio Clausi, 32 anni. Denunciata in stato di libertà un'altra congiunta di 27 anni, in gravidanza.

I militari dell'Arma della stazione di Poggiomarino li hanno tratti in arresto con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché, nel corso di un servizio antidroga, hanno sorpreso un trentenne di Terzigno in possesso di una dose di cocaina appena acquistata nella loro abitazione. Durante la successiva perquisizione, nell'appartamento dei tre i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 15 grammi di cocaina, 20 di marijuana, un bilancino di precisione e la somma di 1.200 euro in contanti ritenuta provento dell'attività illecita.

Dopo le formalità di rito, Giuseppina Federico è stata portata nel carcere femminile di Pozzuoli mentre gli altri due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.