Gestivano le piazze di spaccio di Boscoreale e Pompei con segnali convenzionali ben articolati. E’stata sgominata questa mattina dai carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata un vasto giro di droga nell’hinterland vesuviana. Gli uomini guidati dal Maggiore Michele De Riggi hanno dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa di misura cautelare, emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della Procura, nei confronti di 12 indagati (5 in carcere', 5 ai domiciliari e 2 con obbligo di presentazione alla P.G.). ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

A finire in manette Antonio Nappo, Raffaele Nappo, Luigi Cirillo, Emanuele Tangreda, Claudio Carotenuto, Francesca Domenica Amaro, Danilo Fracchini, Khaya Driss, Giuseppe Oscar, Paola Balzano e Marco Di Matola.

Le investigazioni, coordinate da questo Ufficio e condotte dalla Stazione di Boscoreale da febbraio a giugno 2014 hanno consentito di monitorare oltre 400 episodi di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina, hashish e marijuana), avvenuti a Pompei. Boscoreale e nei comuni limitrofi attraverso un modus operandi, rivelato anche dalle intercettazioni telefoniche ed ambientali.

Nel corso delle indagini, infatti, è emerso che il gruppo criminale oltre ad utilizzare un linguaggio criptico e convenzionale già largamente in uso tra spacciatori e clienti per identificare lo stupefacente, ha escogitato altre strategie per eludere le investigazioni individuando dei veri e propri pusher a contratto cui i datori di lavoro fornivano kit di servizio comprensivo di telefono cellulare di scarso valore, ed utenza telefonica dedicata avente intestatario fittizio.

In tal modo i pusher sostituiti in caso di controlli pressanti da parte dei carabinieri o di calo della produttività, operavano in maniera sistematica limitando i contatti diretti con fornitori all'approvvigionamento degli stupefacenti e alla consegna dei proventi, comunicando sempre con utenze fittizie intestate.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto