A Volla era da qualche giorno che alcuni cittadini avevano segnalato ai Carabinieri della locale stazione la presenza di alcuni giovanissimi che di notte tormentavano i residenti. Come fosse un gioco, si divertivano a sparare piombini verso le auto in sosta.

I carabinieri hanno predisposto mirati servizi e hanno individuato e denunciato 4 ragazzi. Sono giovanissimi, tra i 13 e i 16 anni. I militari dell’arma – allertati dal 112 – sono intervenuti in via sanzio e li hanno fermati. Con delle pistole giocattolo stavano sparando alle auto in transito sulla strada.

I ragazzi, prima redarguiti e poi denunciati, sono stati affidati ai loro genitori.