Tre panetti di hashish e cocaina in una Renault Megane con a bordo tre donne: erano pronte per allestire un supermarket della droga in Piazza Palomba a Torre del Greco.

La scoperta nel pomeriggio di martedì 27 marzo, quanto gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, nelle loro consuete operazioni di controllo del territorio, hanno intercettato l’auto con le donne all’interno.

Al controllo di polizia, Felicia Magliulo, di 49 anni, conducente del veicolo, ha subito manifestato uno stato di agitazione, tanto da insospettire i poliziotti. Un sospetto più che fondato dopo il rinvenimento di oltre 300 grammi di droga. All’interno del vano portaoggetti del bracciolo, posto tra i due sedili anteriori, inoltre, è stato rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione. Inutile il tentativo della donna di disfarsi di un involucro, nascosto nel reggiseno, contenente cocaina utile al confezionamento di almeno 7 dosi. Nel corso di una perquisizione presso le abitazioni delle donne, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, in casa di Anna Pepe, di 38 anni, materiale utile al confezionamento della droga.

Magliulo e Pepe sono state arrestate, perché responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; la terza donna che era in loro compagnia è stata rilasciata, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Dopo una nottata trascorsa agli arresti domiciliari, stamane, le due donne saranno giudicate con rito per direttissima.