Inquinamento fiume Sarno, denunciato imprenditore. Una canale di scolo completamente abusivo grazie al quale smaltiva illegalmente reflui aziendali nel canale conte di Sarno.

E’ stato denunciato un imprenditore, a seguito del blitz effettuato dalla polizia e dal personale dell’Ente Parco Regionale del Fiume Sarno in località Foce, a pochi passi dalla sorgente del fiume Sarno.

L'imprenditore, attraverso una condotta interrata a vari metri di profondità, smaltiva illecitamente i reflui inquinanti nel Canale del Conte Sarno, un corso d'acqua artificiale. L'uomo è stato denunciato per aver attivato lo scarico non autorizzato, per la mancata impermeabilizzazione e regimentazione delle acque, illecito smaltimento dei reflui e per l'inquinamento di acque sotterranee.