La MeridBulloni trasloca a Torre Annunziata. Questa mattina, su convocazione congiunta del Ministero dello Sviluppo Economico e dell'Assessorato alle Attività produttive e lavoro della Regione Campania, si è tenuto un incontro per l'individuazione del nuovo sito per la ubicazione delle attività della SBE SUD del Gruppo Vescovini.,
Presenti alla riunione, insieme al Prof. D'Addona - delegato del Viceministro ing. Todde - ed all'Assessore Marchiello, il responsabile dell'ASI di Napoli avv. Romano e il dott. Alessandro Vescovini titolare della SBE Sud.

Nel corso dell’incontro promosso dall'Assessorato Regionale, è stata valutata la individuazione del nuovo sito nell'area ASI di Torre Annunziata prevedendo l'acquisizione, a seguito della sua dismissione, da parte del Consorzio Asi di Napoli in applicazione di quanto statuito dall'art. 63 della L. 488/1998.

La procedura contemplata dalla normativa prevede l'intervento della Cassa Depositi e Prestiti a sostegno della acquisizione a cui farà seguito la locazione a favore del Gruppo Vescovini che provvederà rapidamente agli interventi di ristrutturazione ed adeguamento. 

I presenti hanno espresso piena soddisfazione anche in ragione del rispetto dei tempi di realizzazione previsti inizialmente per l'intervento di reindustrializzazione, con oggi è stato avviato un percorso volto alla definizione di una vicenda che interessa 55 unità della ex Meridbulloni e il relativo indotto.
La circostanza aveva destato non poche preoccupazioni nei mesi scorsi, l’obiettivo è scongiurare il processo di desertificazione industriale che da anni interessa quell'area