Non c'è lieto fine stavolta, non c’è una di quelle tartarughe che “spuntano” in spiaggia per poi essere portate in un posto adeguato per foto ricordo:  l’immagine di oggi racchiude solo indifferenza. Una testuggine è stata notata in evidente stato di decomposizione giù al porto di Torre Annunziata da una persona evidentemente più sensibile, la stessa che ha poi allertato una pattuglia della guardia costiera, mentre altri spettatori immortalavano lo spettacolo poco felice, incuranti delle condizioni dell’animale. I militari hanno purtroppo soltanto potuto contattare l’Asl per avere più dati sulla tartaruga, soprattutto se fosse già stata registrata, attraverso la visita di personale esperto. Operazioni necessarie per poterla poi rimuovere da lì, sperando che il prossimo ‘approdo’ sia più fortunato per questa specie ritenuta così preziosa. 

Fotoservizio di Imma Borrelli

vai alle foto