Nota i carabinieri e cerca di sfuggire ai controlli.

Arrestato un pusher 52enne di Castellammare di Stabia, ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, già noto alle forze dell’Ordine, si aggirava tra le strade della città mariana, ma è stato sorpreso dai militari dell’Arma, impegnati in un normale controllo del territorio. Notata la pattuglia ha cambiato direzione ma il suo movimento è stato osservato.

Il 52enne è stato così perquisito: nelle sue tasche c’erano 4,30 grammi di crack e 2,65 di cocaina, già suddivisi in dosi pronte per la vendita al dettaglio e un bilancino di precisione. L’uomo è finito in manette e poi ai domiciliari in attesa di giudizio.

(foto: repertorio)