Ha tentato di rapinarlo in CIrcum e l’ha preso a pugni. I carabinieri di Boscoreale hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata, su ordine della Procura, nei confronti di un 31enne. L’uomo è finito in manette con l’accusa di tentata rapina.

Le indagini svolte dai militari dell’arma hanno permesso di ricostruire l’avvenimento. La vittima era stata minacciata dal 31enne, che gli aveva intimato di consegnarli il portafoglio. Di fronte al rifiuto è stato preso a pugni in faccia. Poi si è riuscito a difendere e ha messo in fuga il rapinatore.

Fondamentale è stata la visione del circuito di videosorveglianza dell’Eav, e alla memoria della vittima che ha riconosciuto il suo aggressore.

Il 31enne, dopo le formalità di rito, è stato condotto al carcere di Poggioreale.