Messi in fuga dal proprietario dell’auto che stavano rubando: individuati e arrestati.

I carabinieri hanno arrestato Massimo Dell’Annunziata e Francesco Cervo, ritenuti responsabili del reato di tentato furto aggravato.

I due, rispettivamente 41enne di Casoria e 40enne di Napoli, entrambi pluripregiudicati per reati specifici, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Nola. L’arresto dopo le indagini condotte dai carabinieri a seguito della denuncia del tentato furto di un’autovettura di grossa cilindrata avvenuto nell’ottobre 2019 a Cercola. Il furto non fu portato a termine per l’intervento del proprietario del veicolo che mise in fuga gli autori del gesto.

Le indagini hanno permesso di individuare gli autori grazie anche a pregresse indagini su altri furti di autovetture. Le foto fatte dalla vittima e da alcuni testimoni presenti durante il tentato furto sono state determinanti per risalire a Dell’Annunziata e Cervo.

I due, dopo le formalità di rito, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari a Napoli e Casoria a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In basso, le immagini fornite dai carabinieri. 

vai al video