Terrore nella notte a Napoli. La storica e famosa pizzeria “Sorbillo”, situata in pieno centro storico a via dei Tribunali 32, è stata colpita da una bomba fatta esplodere proprio all’ingresso del locale.

Per fortuna nessuna persona è rimasta ferita, ma la sede storica del marchio ormai famoso in tutto il mondo è andata praticamente in frantumi.

Già 5 anni fa la pizzeria “Sorbillo” venne coinvolta da un incendio e fu riaperta dopo qualche tempo.

Questo il commento su Facebook da parte del proprietario Gino Sorbillo. “Una bomba contro la mia pizzeria adesso! 5 anni fa mi hanno incendiato la pizzeria e adesso arriva anche una bomba. Sono stato nell’Arma dei Carabinieri ed ho scelto di fare il Pizzaiolo nella mia Napoli che amo e amerò per sempre. Riapriremo presto”.