In tre, armati di bastoni, infrangono i vetri delle auto in sosta per rapinare le coppiette. Due episodi avvenuti nel giro di pochi minuti la scorsa notte: è allarme nel Vesuviano.

Verso la mezza, in via Panoramica a Trecase, i carabinieri della locale stazione sono intervenuti per prestare soccorso a due giovani, rispettivamente di 27 e 25 anni. Stando a quanto raccontato dai ragazzi, poco prima tre persone, giunte sul posto a bordo di una Fiat Panda, con volto coperto e con in mano dei bastoni, avevano infranto i vetri anteriori della loro Peugeot 208, facendosi consegnare soldi, gioielli, portafogli e perfino le chiave della vettura.

La coppietta dopo la segnalazione alle forze dell'ordine ha rifiutato di farsi medicare. Poco prima tardi, la scena si è praticamente ripetuta a Terzigno, comune non distante dal luogo della prima rapina.

I carabinieri sono intervenuti a via Nespole della Monica: anche in questo caso le giovani vittime (un ragazzo di 23 e una ragazza di 20 anni) hanno segnalato la presenza di una Fiat Panda e di tre individui, che hanno utilizzo di bastoni per rompere i vetri anteriori della vettura sulla quale si trovavano. Sui due episodi indagano i carabinieri della compagnia di Torre del Greco. 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"