Sanzionate diverse attività commerciali tra Palma Campania e Terzigno.

I controlli, ad opera della Guardia di Finanza di Ottaviano, volti a verificare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid – 19, hanno portato alla sanzione di tre attività commerciali.

Nello specifico, una delle attività commerciali, gestita da cittadini cinesi, non esponevano all’ingresso del locale il cartello che regola il numero massimo di persone ammesse e che dispone l’obbligo di utilizzo della mascherina. Inoltre sanzionato anche un cittadino del bangladesh che vendeva al pubblico prodotti di ortofrutta senza guanti e mascherina di protezione.