“In questi giorni sono subissato di offese solo perché, nel rispetto della normativa nazionale e dei provvedimenti regionali, non ho chiuso le scuole”.

Così ha esordito il Sindaco di Terzigno Francesco Ranieri in merito alle numerose offese e critiche che ricevuto sul web per la sua scelta di non chiudere le scuole.

“È da premettere che dove ci sono i presupposti per la DAD (Plesso Rosa Miranda)la dirigente non ha esitato a provvedere – commenta il Sindaco - Così come non esiterò se dovessero aumentare i contagiati che al momento sono sotto controllo”.

Purtroppo la situazione contagi è in aumento su tutto il territorio vesuviano e la scelta di molti sindaci delle città limitrofe è stata proprio quella di chiudere le scuole. Ma Ranieri attualmente non è d’accordo nell’adottare questa linea dal momento che “vi è rispetto dei protocolli che i dirigenti scolastici stanno attuando perfettamente”.

“La soluzione più semplice sicuramente sarebbe quella di chiudere i cancelli delle scuole – conclude il Sindaco -  ed io al momento ritengo che sia quella meno appropriata”.