C’è anche il figlio di Enza Avino, la donna assassinata dall’ex a Terzigno il 14 settembre del 2015, tra i vincitori dellq quinta edizione di "Women for Women against violence - Premio Camomilla".

La nota presentatrice Enrica Bonaccorti ha consegnato nelle mani di Carmine Ammirati, 19 anni, il premio per la toccante poesia letta dall’attore Vincenzo Bocciarelli.

Il tutto mentre sul parco si esibivano due ballerini con le coreografie di André de la Roche. "Mamma mi manchi... sogno ancora le nostre giornate, i tuoi passi, la tua voce, il tuo bacio del buongiorno..." scrive il ragazzo che quando fu costretto ad affrontare la tragedia di anni ne aveva 15. "Non mi addormentavo mai - recita ancora la poesia - senza il tuo bacio della buonanotte... ora invece sono rimasto solo, con il tuo ricordo e tanto dolore nel cuore, che non passa mai".

Ai vincitori è stata donata una creazione appositamente realizzata dal maestro orafo Michele Affidato, ispirata alla camomilla, il fiore che in fitoterapia viene utilizzato per rinvigorire piante malate e che rappresenta quindi la solidarietà, la forza e il coraggio nei momenti difficili.