E' stata rinviata a domani per mancanza del numero legale la seduta del Consiglio Regionale con all'ordine del giorno la proposta di legge sulle misure a sostegno di immobili abusivi acquistati "in oggettiva e soggettiva buona fede".

La proposta di legge è stata presentata dal capogruppo del Pd Mario Casillo, assieme ai consiglieri Ricchiuti, De Pascale, Lamanna e Moxedano, con relatrice il consigliere regionale Enza Amato. Sono, quindi, coinvolte anche le 14 famiglie di via Panoramica a Terzigno, che sono state sfrattate lo scorso novembre.

Al momento del voto su uno degli emendamenti i consiglieri presenti erano solo 24 e la seduta è stata sciolta. Nuova convocazione domani alle ore 12.